Elenco delle banche italiane in crisi

Il presente articolo ha scopo di rendere consapevoli i clienti delle banche elencate di seguito della situazione in cui si trova la propria banca, in modo che  possano decidere se restare clienti della banca o se ritengono che sia meglio cambiare per la tutela dei propri soldi (vedere anche l’articolo dal titolo “Più del 50% dei depositi in banche a rischio alto e medio-alto”). Il numero di banche di credito ordinario considerate a rischio alto e medio-alto dalla Banca d’Italia è pari a 95 su 254 (questi dati non comprendono le banche di credito cooperativo, che fanno parte di un altro elenco).

Nel mese di giugno 2013 le istituzioni europee hanno deciso che il fallimento di una banca verrà deciso dalla BCE (link: http://www.youtube.com/watch?v=nL-gj3JvcWA ) e che le eventuali perdite ricadranno sui clienti della banca stessa nel seguente ordine: azionisti, obbligazionisti e correntisti (vedere anche: http://www.investireoggi.it/economia/lirlanda-lo-conferma-prelievo-forzoso-sul-modello-cipro-per-tutta-leurozona/ ).

Anche il Fondo Interbancario di Garanzia ha dei grossi limiti. Il totale degli accantonamenti al fondo al  30/06/2012 (ultimo dato disponibile) è di circa 1,8 miliardi a fronte di depositi complessivi presso le banche pari a 476 miliardi di euro. Vi sembra sufficiente?

Pertanto è importante scegliere la banca meno rischiosa o quanto meno evitare quelle che notoriamente sono in crisi.

L’elenco sotto riportato non è completo, nel senso che ci sono solo le informazioni delle quali ho avuto notizia. Stante la crisi dell’economia e le sofferenze record (perdite delle banche sui prestiti erogati a vario titolo), le banche in crisi sono sicuramente di più di quelle sotto elencate. Link: http://www.adnkronos.com/IGN/News/Economia/Banche-record-sofferenze-a-+229-in-un-anno-ma-le-grandi-limitano-i-danni_32878355601.html )

Per questo invito tutti coloro che rilevassero la mancanza di qualche banca di segnalarmelo al fine di integrare l’elenco con le informazioni mancanti.

Primo elenco: banche commissariate dalla Banca d’Italia:

Banche in Amm Straord.

Banche da evitare secondo www.rischiocalcolato.it (quelle nei riquadri colorati in rosa e  rosso) perché insufficientemente capitalizzate:

Banche da evitare

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Altre notizie:

Un’altra banca commissariata non inserita nell’elenco di cui sopra è la Banca Romagna Cooperativa (Link: http://www.ilrestodelcarlino.it/cesena/cronaca/2013/11/28/988808-brc-commissariata-bankitalia.shtml )

Monte dei Paschi di Siena (MPS):

Tracollo Mps

MPS: é stato approvato il 27/11/2013 il nuovo piano industriale che prevede la riduzione dei dipendenti di 8.000 unità e la chiusura di 550 sportelli entro il 2017.  (Link: http://www.huffingtonpost.it/2013/11/28/monte-dei-paschi-di-siena-monte-dei-paschi-di-siena_n_4356669.html?utm_hp_ref=italia-economia )

MPS: l’aumento di capitale recentemente deliberato per rimborsare i Monti Bond (almeno in parte) non è piaciuto al mercato. (Link: http://www.investireoggi.it/finanza-borsa/mps-trafitta-dalle-vendite-aumento-capitale-a-sconto-del-40/ )

MEDIOCREDITO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA in difficoltà a causa delle elevate perdite su crediti. (Link: http://ricerca.gelocal.it/messaggeroveneto/archivio/messaggeroveneto/2013/11/26/PN_11_01.html?ref=search ).

VENETO BANCA capitalizzazione insufficiente: secondo Banca D’Italia è necessario aumentare il capitale di 250 milioni. (Link: http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/economia/2013/15-novembre-2013/veneto-banca-bankitalia-detta-maxi-piano-250-milioni-2223646879048.shtml )

HYPO ALPE ADRIA BANK situazione incerta. Dal 01/07/2013 la banca non può più aprire rapporti a nuovi clienti, ma gestisce solo gli esistenti in attesa di essere venduta. Ma chi la comprerà? Qualche mese fa si è parlato anche di chiusura e  liquidazione delle banca, ma questa ipotesi sembra per il momento accantonata in attesa di sviluppi. (Link1: http://messaggeroveneto.gelocal.it/cronaca/2013/09/03/news/hypo-group-dalla-ue-ok-al-risanamento-ma-va-chiuso-il-ramo-italiano-1.7679713  Link2: http://messaggeroveneto.gelocal.it/cronaca/2013/09/01/news/buco-da-2-4-miliardi-per-hypo-group-1.7664325 )

Per salvare Hypo Alpe Adria Bank International Ag, “madre” di Hypo Bank Italia servono altri 250 milioni: potrebbe fallire! (Link: http://messaggeroveneto.gelocal.it/cronaca/2013/12/04/news/altri-250-milioni-per-salvare-hypo-bank-1.8234929 )

Popolare di Marostica (VI): il 28 novembre 2013 è stato licenziato di direttore generale, rag. Gianfranco Gasparotto, già sospeso il 20 novembre scorso a seguito di un’ispezione della Banca d’Italia (link all’articolo:  http://notizie.bassanonet.it/cronaca/14869.html

CARIGE (Cassa di Risparmio di Genova) non rimborserà un prestito obbligazionario in scadenza il 05/12/2013 !!! (Link: http://www.rischiocalcolato.it/2013/12/banca-carige-non-rimborsa-un-prestito-obbligazionario-mancano-le-autorizzazioni-di-banca-ditalia.html#! )

Banca Popolare dell’Etruria: il 31,7% dei crediti è deteriorato, è necessario trovare un compratore. (Link: http://www.advisoronline.it/assicurazioni-e-banche/banche/23724-popolare-etruria-e-partita-la-caccia-al-compratore.action )

Banche del Nordest: Bankitalia spinge verso nuove aggregazione. Anche le Banche di Credito Cooperativo soffrono. (Link1: http://mattinopadova.gelocal.it/regione/2014/01/15/news/le-casse-piene-di-debiti-ecco-il-risiko-degli-istituti-1.8474511

Link2: http://messaggeroveneto.gelocal.it/cronaca/2014/01/14/news/bcc-muro-contro-muro-sull-integrativo-1.8467266 )

Ritornate a leggere l’articolo, prossimamente verranno aggiunte ulteriori informazioni.

[email protected]

Precedente Le diverse tipologie di Fondi Comuni Successivo Investimenti: priorità assoluta diversificare

2 thoughts on “Elenco delle banche italiane in crisi

  1. cuffaro vincenzo il said:

    vorrei conoscere la banca cui affidare la mia pensione e accendere un conto corrente senza alcun rischio

I commenti sono chiusi.